dipladenia

news /

Piante rampicanti: una cascata di colori per il tuo giardino

Hai una recinzione, un palo o un graticcio che vorresti ricoprire di verde e fiori in pochissimo tempo? Allora questo articolo fa per te!
Ti presentiamo 5 delle piante rampicanti annuali più veloci e fiorifere che puoi trovare nel tuo Centro Giardinaggio di fiducia Fasoli Piante.

 

1. Campanelle: una cascata di fiori a profusione

Le campanelle (Ipomoea spp.) sono perfette per chi desidera una fioritura abbondante e colorata. Disponibili in diverse tonalità di viola, blu, rosa, porpora e bianco, queste rampicanti possono crescere fino a 3 metri di lunghezza.

Scegli la specie giusta per te:

  • Per i mattinieri: Ipomoea acuminata (perenne nel Sud Italia), I. purpurea (annuale), I. tricolor (perenne anche da vaso)
  • Per i nottambuli: I. alba (I. bonae-nox) (perenne al Sud), con grandi fiori bianchi che si aprono al tramonto

 

Posizione e cura:

  • Posizione soleggiata o semi-ombreggiata
  • Temperatura ideale: tra 13 e 28°C
  • Terreno universale
  • Annaffiature regolari, evitando i ristagni
  • Concimazione ogni 2 settimane con un prodotto liquido per piante da fiore (da aprile a settembre)
  • Elimina i fiori appassiti

 

2. Dipladenia: la regina dei balconi fioriti

Originaria del Sud America, la Dipladenia è una pianta rampicante perenne che regala 6 mesi di fioriture ininterrotte. I suoi fiori, a forma di imbuto, possono essere rossi, rosa, bianchi, albicocca o gialli e raggiungono i 5 cm di diametro.

Posizione e cura:

  • Posizione soleggiata, con ombra nelle ore centrali della giornata
  • Rinvasare ogni anno con un buon terriccio per piante da fiore
  • Annaffiature moderate ma regolari (anche a giorni alterni) da maggio a settembre
  • Concimazione ogni 10 giorni con un prodotto liquido per piante fiorite
  • Attenzione: il lattice è tossico

 

3. Thunbergia: due varietà per ogni esigenza

Esistono due specie principali di Thunbergia:

  • Thunbergia alata: detta anche “Susanna dagli occhi belli”, è più piccola (fino a 3 metri) e produce fiori gialli-arancio o bianchi da giugno a settembre. Perfetta per balconi e giardini.
  • Thunbergia grandiflora: più vigorosa (fino a 5 metri), con fiori azzurro-lavanda o rosa, è ideale per giardini e grandi vasi.

 

Posizione e cura:

  • Posizione a mezz’ombra o soleggiata
  • Terriccio: torba, terriccio per piante da fiore e terriccio per acidofile
  • Annaffiature regolari e abbondanti nella bella stagione
  • Concimazione ogni 15 giorni con un prodotto liquido per piante da fiore

 

4. Tropeolo rampicante: un tocco esotico per il tuo giardino

Forse conosci già il nasturzio (Tropaeolum majus), ma sapevi che esiste anche una versione rampicante? Il Tropaeolum tuberosum è una perenne (coltivata come annuale nelle zone fredde) che produce fiori gialli, arancio, rossi o marroni fino a 4 cm di diametro.

Posizione e cura:

  • Posizione a mezz’ombra, ventilata
  • Terriccio: metà universale e metà per piante grasse
  • Clima fresco, non tollera il caldo torrido o i venti salmastri
  • Annaffiature regolari, evitando che il terriccio si asciughi completamente
  • Concimazione ogni 10 giorni con un prodotto liquido per piante da fiore

 

5. Zucchette ornamentali: una decorazione autunnale originale

Le zucchette ornamentali (Lagenaria) sono un’idea originale per decorare il tuo giardino. Le loro grandi foglie coprono rapidamente il supporto e in autunno, i frutti maturi si trasformano in splendide decorazioni per la casa.

Posizione e cura:

  • Posizione soleggiata
  • Semina entro metà giugno o acquisto di piantine già pronte
  • Rinvaso in un vaso di almeno 24 cm di diametro
  • Terriccio per piante da orto
  • Annaffiature abbondanti per tutta l’estate
  • Concimazione ogni 20 giorni con un prodotto liquido per piante da fiore

 

Passa in Garden e lasciati consigliare dai nostri esperti.

Ti aspettiamo!